Ti ricordi ancora

Ti ricordi ancora, Zoran Drvenkar, Jutta Bauer, Terre di Mezzo

Ti ricordi ancora – Zoran Drvenkar, Jutta Bauer – Terre di Mezzo

Assolutamente da spuntare.

Quando mi succede di trovare per caso il libro giusto nel momento giusto mi sembra sempre una piccola magia.

Adoro mettermi in cerca di cose ispiranti senza sapere esattamente cosa sto cercando, digito una sensazione, clicco su immagini e inizia la caccia, guidata come sempre dal colpo d’occhio. Il tempo è quello che è quindi tra le tantissime immagini l’occhio si muove rapido bramando quell’elemento di ispirazione che dirà alla testa di aprire la pagina.

Ed eccolo lì l’elemento di oggi, il titolo, “Ti ricordi ancora“.

Un titolo cosi mi smuove tante cose, stuzzica il mio lato nostalgico e tocca il tema dei ricordi che per me è importante.

Poi vedo in copertina una coppia di bambini, vedo che la casa editrice è Terre di Mezzo (una di quelle che seguo e di cui ho già parlato qui nel blog) e la voglia di aprire la pagina è già schizzata alle stelle.

Così la apro e vedo quello che avevo immaginato, me e il coabitante.

Zoran Drvenkar, Jutta Bauer Ti ricordi ancora, terre di mezzo

Si perché questo è uno di quei libri che agli occhi dei più disattenti può sembrare solo un libro per bambini ma in realtà è soprattutto per quei bambini che hanno avuto la fortuna di crescere insieme e che ora sono grandi, quei bambini che non hanno avuto paura di vivere un’avventura…

“perché chi ha paura delle avventure può restarsene a casa…”

Zoran Drvenkar, Jutta Bauer Ti ricordi ancora, terre di mezzo

La nostra avventura ha compiuto questa settimana 23 anni e io continuo a sentirmi la quindicenne di quando quell’avventura è iniziata.. quindi questo libro non poteva capitarmi sott’occhio in un momento più giusto di questo.Zoran Drvenkar, Jutta Bauer Ti ricordi ancora, terre di mezzo

Crescere insieme a qualcuno che si ama per me è la cosa più bella e la fortuna più grande che una persona possa desiderare…

Zoran Drvenkar, Jutta Bauer Ti ricordi ancora, terre di mezzo

e poter rivivere i propri ricordi con un libro come questo è senz’altro una bella sensazione di cui non mi voglio privare.

Zoran Drvenkar, Jutta Bauer Ti ricordi ancora, terre di mezzo

È una storia piena di metafore sulla crescita, sulla vita vissuta e condivisa da quei due bambini più grandi, appena schizzati in bianco e nero, che a un certo punto spuntano negli angoli delle pagine affiancando il testo come se fossero loro a parlare.

Insomma direi che come regalo per un anniversario di 23 anni è a dir poco perfetto.

Qui potete vedere un’anteprima del libro:

Qui il link di riferimento della casa editrice: Libri.terre.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...