COWSPIRACY

https_proxy

Cowspiracy

Aiuto.

Ovviamente va visto.

E so che mi deprimerò da morire.

È un documentario che, oltre al drammatico impatto della produzione di carne sul pianeta di cui bene o male si sente spesso parlare, racconta soprattutto anche le omissioni sul tema da parte delle associazioni ambientaliste.

Holsten dairy cows are fed in a farm

È da questo concetto di cospirazione che nasce il nome del documentario in un gioco di parole tra cow (mucca) e conspiracy (cospirazione).

Il film è stato girato nel 2014 e prodotto da Leonardo Di Caprio, che sul tema dell’ambiente non è uno che si risparmia in termini di soldi e che infatti ha voluto finanziarlo per favorirne la diffusione.

Il co-regista e protagonista del documentario, dopo aver raccolto numerosi dati derivanti da recenti ricerche, racconta che l’allevamento del bestiame genera più gas serra dell’intero settore dei trasporti e che il metano prodotto dagli animali è cento volte più distruttivo rispetto all’anidride carbonica delle automobili.

Infine rimprovera alle organizzazioni ambientaliste di tacere su questa realtà, rivolgendosi alle principali organizzazioni del settore per chiedere il perché di questo silenzio e soprattutto di una mancata battaglia al problema.

Il documentario è arrivato stranamente anche in Italia ed è in giro nelle sale italiane dal 3 al 10 ottobre.

Qui il trailer:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...